Intercultura

Il valore di cultura nel suo senso moderno è il complesso di conoscenze (tradizioni e saperi) che ogni popolo considera fondamentali e degni di essere trasmessi alle generazioni successive.

Nella circolare MIUR dell’8 gennaio 2010 MIURAOODGOS prot. n. 101/R.U.U C.M. n. 2  si sottolinea che “La presenza nelle scuole di alunni di diversa provenienza sociale, culturale, etnica e con differenti capacità ed esperienze di apprendimento costituisce ormai, nella società plurale e globalizzata in cui viviamo, un dato strutturale in continuo aumento, tanto da interessare l’intero sistema di istruzione e, sia pure in maniera non uniforme, non solo le istituzioni scolastiche delle grandi aree urbane, ma anche quelle dei medi e piccoli centri…”.

Il cambiamento in atto anche nella scuola è conseguenza inevitabile di questo fatto con la necessità d’individuare nuove modalità di fare ed essere scuola.

ASVA contribuisce attraverso l’intervento del Tavolo Intercultura a questo cambiamento, individuando attività generali o di consulenza specifica e protocolli che possono facilitare l’inserimento nel contesto italiano di alunni di  cittadinanza non italiana.

Un’inclusione necessaria perchè conseguenza di fenomeni collettivi e per i quali solo interventi tempestivi ed efficaci possono dare risposte ai bisogni e problematiche derivanti da simili “fusioni”.

 

Attività svolte a.s. 2011/2012

  • consulenza alle scuole sulle opportunità di finanziamento in aree a forte processo migratorio
  • incontro generale di orientamento verso la scuola superiore per le famiglie straniere

Attività previste per l’a.s. 2012/2013

  • consulenza alle scuole sulle opportunità di finanziamento in aree a forte processo migratorio
  • incontro generale di orientamento verso la scuola superiore per le famiglie straniere
  • CONVEGNO sul ruolo centrale della scuola nell’affrontare le sfide culturali e sociali
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: